REGOLAMENTO

4° EDIZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE

“OBIETTIVO ACQUA”

Dal 15 aprile 2022 al 2 ottobre 2022

REGOLAMENTO

Anche in questa quarta edizione di Obiettivo Acqua, i meravigliosi paesaggi caratterizzati dalla presenza di acqua dolce saranno i protagonisti indiscussi del Concorso.

Quest’anno però, in occasione del centenario del 1°Congresso sulla bonifica di San Donà di Piave (21-23 marzo 1922), dove le forze più vive della società italiana, studiosi, intellettuali, politici si riunirono per tracciare le linee guida di quella che poi diventerà la bonifica moderna, tra le più importanti esperienze di trasformazione del territorio d’Europa, abbiamo voluto dedicare una delle due sezioni di Obiettivo Acqua a questa importante vicenda della storia italiana.

Potrete candidare foto con immagini dei paesaggi tipici della bonifica: le imponenti architetture degli impianti, i canali e tutte quelle opere presenti nel nostro Paese, a Nord come a Sud, da realizzare, solo per questa sezione, non soltanto a colori ma anche in bianco e nero o con viraggi di colore che sappiano conferire allo scatto un sapore “vintage”.

Il concorso gode dei patrocini dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Roma e del Water Museums Global Network UNESCO.

SEZIONE 1 – “#ANBI100” – Cento anni di moderna bonifica (FOTO BIANCO E NERO, VIRAGGI DI COLORE)

SEZIONE 2 – “Acqua, eterno scorrere” – La meraviglia dei paesaggi disegnati dall’acqua dolce (FOTO A COLORI)

MENZIONI

  • “A DUE RUOTE LUNGO L’ARGINE” in collaborazione con FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta): il connubio tra la bicicletta quale simbolo di una mobilità lenta ed ecologicamente sostenibile ed i corsi d’acqua superficiali, fiumi e canali, che oltre ad essere un elemento imprescindibile della bellezza del paesaggio italiano, rappresentano, in quanto vie d’acqua naturali, un’opportunità unica di sviluppo per un turismo più “slow” e quindi più sano e rispettoso dei territori;
  • “ACQUA, FONTE DI CIBO” in collaborazione con la Fondazione Campagna Amica: L’acqua è vita per l’agricoltura e per il cibo. I nostri prodotti rappresentano l’eccellenza del made in Italy nel mondo, oltre che una risorsa economica e sociale per il Paese con il 25% del PIL e 3,8 milioni di occupati. Una filiera che parte dalla terra e finisce sulle nostre tavole;
  • “ACQUA TRA CIELO E TERRA. QUANDO L'UOMO SI CREDETTE DIO”: Sarà premiato da ANBI Emilia-Romagna lo scatto che meglio riuscirà a rappresentare il rapporto tra la natura e l'opera dell'uomo in Emilia- Romagna, connubio di ingegno, innovazione tecnologica, paesaggio ed etica della bonifica.

MENZIONI SPECIALI

  • Oltre ai primi premi delle due sezioni principali ed alle menzioni sopra indicate potrebbero essere istituite, su decisione delle Organizzazioni promotrici, delle menzioni speciali o dei premi intermedi.

SARANNO ESCLUSE TUTTE LE FOTO SCATTATE AL DI FUORI DEL TERRITORIO NAZIONALE

  • Il Concorso, a carattere nazionale, è aperto a tutti i cittadini italiani e stranieri, residenti o domiciliati in Italia che abbiano compiuto il 18° anno di età entro il 2 ottobre 2022;
  • è vietata la partecipazione al Concorso per i membri della Giuria Tecnica, i rispettivi familiari nonché tutti i soggetti che in ruoli operativi collaborano con le Organizzazioni promotrici del Concorso.
  • le fotografie dovranno essere scattate IN ITALIA.
  • Non saranno ammesse opere interamente realizzate al computer;
  • il partecipante dovrà essere unico autore delle immagini candidate.

  • La partecipazione è gratuita;
  • ogni partecipante potrà candidare un MASSIMO DI 2 FOTOGRAFIE (una per sezione)
  • l’iscrizione al Concorso è aperta dal 15 aprile 2022 al 2 ottobre 2022 ed è effettuabile esclusivamente dal sito obiettivoacqua.it (cliccando su: PARTECIPA ANCHE TU AL CONCORSO);
  • le fotografie dovranno essere allegate al momento della compilazione della scheda d’iscrizione e non potranno essere ritirate né sostituite;
  • ogni concorrente dovrà compilare la scheda di iscrizione con i dati anagrafici (cognome, nome, luogo di nascita, etc.) almeno un recapito telefonico e un indirizzo e-mail;
  • Al momento dell’inserimento delle foto, sarà obbligatorio indicare negli appositi spazi: TITOLO DELL’OPERA, REGIONE E COMUNE dove lo scatto è stato eseguito;
  • la compilazione errata del modulo potrà portare all’esclusione dal Concorso.

  • Per entrambe le sezioni saranno ammesse soltanto foto scattate in Italia, in formato orizzontale o verticale, con una risoluzione minima di 1600 x 1200 pixel e 1,5 megabyte in formato JPG;
  • Nella sezione “Acqua, eterno scorrere” potranno essere candidate solamente foto A COLORI;
  • Per la sezione “#ANBI100” saranno candidabili foto in BIANCO E NERO E VIRAGGI DI COLORE;
  • Non saranno ammessi fotomontaggi, foto con scritte sovraimpresse (firme, filigrane, ecc.), bordi, cornici, o altri tipi di addizioni o alterazioni.
  • La preparazione dei files è consentita solo se limitata ad una pulizia di base, alla regolazione della saturazione, del contrasto e della luminosità, o ad un uso di filtri che però non alterino il soggetto dello scatto. Non è permesso l’inserimento o la cancellazione di elementi all’interno dell’immagine;
  • I file contenenti le foto candidate dovranno essere privi di megadati che possano ricondurre all’identità del partecipante, in quanto gli scatti saranno sottoposti alla valutazione della giuria tecnica del Concorso in forma totalmente anonima;
  • Al momento dell’iscrizione per ogni opera dovrà essere indicato il titolo e il luogo dello scatto (Regione e Comune);

Preselezione

  • le opere candidate saranno oggetto di una preselezione da parte degli organizzatori, i quali escluderanno quelle non attinenti al tema o non rispettose del regolamento.

Selezione finale e premiazione

  • In seguito alla preselezione le opere saranno valutate da una Giuria Tecnica che selezionerà le foto da sottoporre alla Giuria Istituzionale che a sua volta avrà il compito di decretare i vincitori delle due sezioni;
  • I partecipanti, le cui opere saranno state selezionate per la fase finale, saranno avvisati tramite i contatti forniti al momento dell’iscrizione;
  • Sarà cura dell’Organizzazione comunicare la data della premiazione e della mostra;
  • Tutti i partecipanti riceveranno l’invito per la premiazione e l’eventuale esposizione delle opere. Le modalità in cui si terranno gli eventi saranno comunicate dagli organizzatori in conformità con le misure di prevenzione anti Covid ;
  • I vincitori delle targhe premio per le menzioni e le menzioni speciali saranno selezionati dagli organizzatori o dalle Associazioni partner del concorso;
  • I premi delle due sezioni principali saranno assegnati dalla Giuria Istituzionale per valore artistico, qualità ed originalità dell’opera;
  • Il giudizio sarà inappellabile e insindacabile.

I membri della Giuria Tecnica e della Giuria Istituzionale saranno nominati dalle Organizzazioni promotrici.

Gli organizzatori si riservano di apportare modifiche al presente regolamento, ferma restando la possibilità, per i concorrenti, in caso di variazioni, di chiedere il ritiro delle proprie foto dal Concorso. Tali aggiornamenti saranno puntualmente segnalati sul sito www.obiettivoacqua.it

La partecipazione al Concorso implica la completa accettazione del presente regolamento.

1° Classificato #ANBI100: 500,00 euro

1° Classificato Acqua, eterno scorrere: 500,00 euro

  • In collaborazione con FIAB – Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta. Sarà assegnata una targa alla fotografia che meglio rappresenterà la menzione speciale “A DUE RUOTE LUNGO L’ARGINE”.
  • In collaborazione con la Fondazione Campagna Amica sarà premiata con una targa la fotografia che meglio rappresenterà la menzione speciale “ACQUA, FONTE DI CIBO”.

  • Gli organizzatori si riservano di istituire delle menzioni speciali o premi intermedi qualora lo ritenessero opportuno.

I vincitori saranno preventivamente contattati per permettere loro di organizzarsi e dovranno necessariamente partecipare alla premiazione o comunicare all’Organizzazione il nominativo di un delegato per il ritiro del premio.

I premi in denaro e le targhe dovranno essere ritirati dai vincitori secondo le indicazioni fornite dagli organizzatori.

La premiazione sarà patrocinata dal MITE-Ministero Della Transizione Ecologica.

La mostra fotografica potrà essere organizzata qualora le condizioni sanitarie lo consentiranno.

Ogni partecipante è responsabile del materiale da lui presentato al Concorso e ne autorizza fin d’ora l’uso alle Organizzazioni promotrici senza scopi di lucro.

Pertanto, si impegna ad escludere ogni responsabilità degli organizzatori del suddetto nei confronti di terzi e di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie.

Il concorrente dovrà informare gli eventuali interessati (persone ritratte) nei casi e nei modi previsti dal GDPR (Regolamento UE n. 2016/679), nonché procurarsi il consenso alla diffusione degli stessi. In nessun caso le immagini inviate potranno contenere dati qualificabili come sensibili.

Ogni partecipante dichiara inoltre di essere unico autore delle foto inviate, che non siano state premiate in altri concorsi, che non ledano diritti di terzi e che qualora ritraggano soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione, egli l’abbia ottenuto.

Gli organizzatori si riservano, inoltre, di escludere dal concorso e non pubblicare le foto non conformi nella forma e nel soggetto a quanto indicato nel presente regolamento oppure alle regole comunemente riconosciute in materia di pubblica moralità, etica e decenza, a tutela dei partecipanti e dei visitatori.

Non saranno perciò ammesse le immagini ritenute offensive, improprie e lesive dei diritti umani e sociali.

I diritti sulle fotografie rimangono di proprietà esclusiva dell’autore che le ha prodotte, il quale ne autorizza l’utilizzo per eventi o pubblicazioni connesse al Concorso stesso e per attività relative alle finalità istituzionali o promozionali delle Organizzazioni promotrici, comunque senza la finalità di lucro.

Ogni autore è personalmente responsabile delle opere presentate e autorizza l’Organizzazione alla riproduzione su catalogo, mostre, pubblicazioni, locandine, cd e su internet senza finalità di lucro e con citazione del nome dell’autore.

Ad ogni loro utilizzo le foto saranno accompagnate dal nome dell’autore e, ove possibile, da eventuali note esplicative indicate dallo stesso.

Si informa che i dati personali forniti dai concorrenti saranno utilizzati per le attività relative alle finalità istituzionali o promozionali secondo quanto previsto dal GDPR (Regolamento UE n. 2016/679) e dal decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, come modificato dal decreto legislativo n.101/2018. Il materiale inviato non sarà restituito.

Partecipa

<h4>Utilizzando il sito www.obiettivoacqua.it, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di ANBI.</h4> Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi